Ul gir di Alp edizione 20 agosto 2017: un bel successo di pubblico

Home / Comunicati / Ul gir di Alp edizione 20 agosto 2017: un bel successo di pubblico

Ul gir di Alp edizione 20 agosto 2017: un bel successo di pubblico

I primi sono partiti verso le 08.30. Attraversati i prati, falciati da poco fino a Pro Marsgial hanno imboccato la stradina che, partendo dalla Chiesetta di quest’ultima località, sale verso gli alpi. Dopo pochi passi nell’abetaia, sono giunti al “Bar Pela”, il ritrovo invernale degli sciatori, presso il quale hanno avuto modo di degustare i prodotti dell’Alpe Gualdo (formaggi e formaggini di capra, yogurt e altre delizie).

Proseguendo nel bosco, sono giunti all’Alpe di Stabio, dov’era previsto un rifornimento energetico in modo da affrontare nel migliore dei modi il restante tratto in salita. Oltre la fine degli alberi hanno incontrato l’Alpe Pian Nara, nel quale hanno avuto modo di assaggiare la salumeria nostrana e gustare un buon bicchier di vino. Proseguendo sulla quota dei 2000 m s.l.m. hanno attraversato alcune avvallamenti lungo il comodo sentiero che conduce all’Alpe di Pian Laghetto dove hanno ricevuto, dapprima il benvenuto dei maiali felici e chiassosi, e poi la cordiale accoglienza degli alpigiani. A Pian Laghetto hanno gustato i prodotti locali: ricotta e formaggi, accompagnati da un goccio di buon vino.

Ul gir di Alp 20 agosto 2017 - PerniceProseguendo attraverso i pascoli hanno apprezzato il cielo sereno, il sole tiepido, l’aria tersa e la vista dal Sosto all’Adula, sul fondo valle ed oltre, più a sud. Scendendo per un tratto la strada ripida che permette di raggiungere la Capanna Piandioss e imboccando in seguito un comodo sentiero, sono giunti a Gariva dove, unitamente ad una buona birra hanno assaggiato yogurt, robiole e formaggi dell’Alpe Piandioss e di Sorda.

Ripresa la discesa e percorso il ponte sospeso che attraversa la valle impervia che separa Gariva da Pianezza, i nostri hanno avuto modo di ammirare i segni della forza della natura. Gli stretti cunicoli scavati dall’acqua nella roccia e gli alberi divelti dalle piene. Riconquistata la pianura e dopo un aperitivo alla Fornace, sono rientrati al ristorante “La Pernice” dov’è stato loro servito il pranzo. Gli ultimi hanno raggiunto Cancorì a pomeriggio inoltrato, soddisfatti, contenti ed applauditi dagli occupanti della terrazza.

Una bella giornata per i duecentocinquanta partecipanti a Ul gir di alp che hanno gustato la montagna ed i suoi prodotti ed ai quali gli organizzatori rivolgono un arrivederci alla prossima edizione.

Clicca qui per visualizzare le immagini della giornata!

Articoli recenti
nara-eventi
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×